cookies

Manuale MSD di Geriatria

TABELLA 2-1

Popolazione attuale e prevista in futuro di anziani di età oltre 65 anni

TABELLA 2-1a

Composizione per sesso della popolazione anziana (numero di maschi per ogni 100 femmine)

TABELLA 2-1b

Sistemazione abitativa degli ultrasessantacinquenni in italia e negli USA

TABELLA 2-2

Aspettativa di vita nel 1996

TABELLA 2-3

Cause principali di morte nelle persone ³ 65 anni nel 1995

TABELLA 2-4

Malattie croniche più comunemente riportate per 1000 persone ³ 65 anni nel 1994

TABELLA 2-4a

Percentuale di ultrasessantacinquenni ricoverati per patologie in italia

TABELLA 2-5

Aspettativa di vita e popolazione ³ 60 anni nel 1996 e crescita prevista della popolazione fino al 2025 per alcune nazioni

TABELLA 2-6

Frequenza dei decessi per tre grandi classi di età suddivisi in base alle 10 principali cause di morte negli USA

TABELLA 2-6a

Percentuale di decessi in corrispondenza di due grandi classi di età dovuti ai 10 più importanti gruppi di causa di morte in Italia

TABELLA 2-7

Confronto dell’uso dell’assistenza a lungo termine per nazione

TABELLA 3-1

Relazione tra regione o apparato corporeo, sintomo e patologia

TABELLA 4-1

Uno strumento di valutazione usato nei centri di prima assistenza

TABELLA 4-2

Strumenti usati nella valutazione globale geriatrica

TABELLA 4-3

Scala di Katz per le attività quotidiane

TABELLA 4-4

Scala di Lawton per le attività strumentali della vita quotidiana

TABELLA 5-1

Misure cliniche di prevenzione raccomandate

TABELLA 5-2

Esercizio fisico e raccomandazioni nutrizionali per la prevenzione della fragilità

TABELLA 5-3

Strategie di prevenzione delle comuni malattie croniche

TABELLA 5-4

Misure potenzialmente utili per la prevenzione delle malattie

TABELLA 6-1

Guida per una prescrizione efficace

TABELLA 6-2

Farmaci con metabolismo o eliminazione ridotti nell’anziano

TABELLA 6-3

Effetto dell'invecchiamento sull'effetto dei farmaci

TABELLA 6-4

Farmaci ad alto rischio nell'anziano

TABELLA 6-5

Interazioni farmaco-malattia specifiche nell'anziano

TABELLA 6-6

Interazioni tra farmaci clinicamente importanti nell’anziano

TABELLA 7-1

Èquipe geriatrica interdisciplinare versus équipe multidisciplinare

TABELLA 7-2

Composizione del team riabilitativo

TABELLA 9-1

Categorie di problemi legati ai farmaci

TABELLA 11-1

Servizi sanitari

TABELLA 11-2

Servizi a prevalente contenuto socio-assistenziale

TABELLA 11-3

Interazione tra le modificazioni legate all’età e gli effetti del ricovero ospedaliero

TABELLA 11-4

Considerazioni importanti per l’anziano ricoverato in ospedale

TABELLA 11-5

Servizi forniti dalla comunità

TABELLA 11-6

Mancanze più diffuse nelle case di cura

TABELLA 14-1

Dichiarazione dei diritti del paziente

TABELLA 15-1

Fattori di rischio per maltrattamento dell’anziano

TABELLA 15-2

Situazioni cliniche indicative di maltrattamento della persona anziana

TABELLA 15-3

Segni di maltrattamento dell’anziano

TABELLA 17-1

Case management tradizionale versus case management geriatrico

TABELLA 18-1

Cause di sincope

TABELLA 19-1

Patologie che possono provocare capogiro

TABELLA 19-2

Possibili fattori che contribuiscono al capogiro cronico

TABELLA 20-1

Alcuni fattori che contribuiscono al rischio di caduta

TABELLA 20-2

Farmaci che contribuiscono al rischio di caduta

TABELLA 20-3

Elenco per la valutazione del pericolo di caduta in casa

TABELLA 21-1

Trattamento dei disturbi della deambulazione

TABELLA 21-2

Valutazione qualitativa della mobilità

TABELLA 22-1

Linee guida per la cura dell’ingessatura

TABELLA 24-1

Percentuali di mortalità per alcune procedure chirurgiche nei pazienti > 65 anni

TABELLA 25-1

Classificazione dello stato fisico dell’American Society of Anesthesiologists

TABELLA 25-2

Indice multifattoriale modificato

TABELLA 25-3

Fattori clinici predittivi del rischio cardiovascolare perioperatorio

TABELLA 25-4

Rischio cardiaco per la chirurgia non cardiaca

TABELLA 27-1

Modificazioni correlate all’età che influenzano l’uso degli anestetici

TABELLA 27-2

Anestetici influenzati dall’invecchiamento

TABELLA 27-3

Malattie che possono influenzare l’uso degli anestetici

TABELLA 28-1

Livelli di riabilitazione per pazienti

TABELLA 28-2

Valori normali per il range di movimento delle articolazioni

TABELLA 28-3

Gradi della forza muscolare

TABELLA 29-1

Carichi di lavoro massimali basati sulla New York Heart Association classification of heart disease

TABELLA 30-1

Contesti per la terapia occupazionale

TABELLA 31-1

Condizioni che devono essere stabilizzate prima che il paziente inizi un programma di esercizi

TABELLA 31-2

Malattie e caratteristiche cliniche che richiedono una supervisione medica del paziente durante l’esercizio

TABELLA 31-3

Consigli sull’esercizio

TABELLA 31-4

Esercizi di resistenza e loro fabbisogno metabolico

TABELLA 31-5

Frequenza cardiaca desiderata durante gli esercizi di resistenza in base all’età

TABELLA 31-6

Linee guida per stabilire il livello di intensi

TABELLA 33-1

Fattori di rischio per il suicidio

TABELLA 33-2

Alcuni disturbi medici che possono causare depressione

TABELLA 33-3

Manifestazioni cliniche della depressione

TABELLA 33-4

Geritric depression scale (forma breve)

TABELLA 33-5

Hamilton depression rating scale

TABELLA 33-6

Diagnosi differenziale per la depressione maggiore

TABELLA 34-1

Malattie e farmaci che possono causare ansia o sintomi simili

TABELLA 37-1

Disturbi correlati all’età causati o esacerbati da alcolismo o abuso di alcol

TABELLA 38-1

Strumenti per la valutazione quantitativa dello stato mentale

TABELLA 39-1

Farmaci che possono scatenare il delirium

TABELLA 39-2

Caratteristiche differenziali tra delirium e demenza

TABELLA 39-3

Criteri diagnostici per il delirium

TABELLA 39-4

Metodo di valutazione della confusione

TABELLA 40-1

Classificazione eziologica della demenza

TABELLA 40-2

Criteri diagnostici per la demenza

TABELLA 40-3

Indicatori possibili di demenza

TABELLA 40-4

Punteggio ischemico di Hachinski (modificato)

TABELLA 41-1

Tipi di disturbi comportamentali

TABELLA 41-2

Argomenti per l’addestramento del personale assistenziale

TABELLA 42-1

Cause di convulsioni negli anziani

TABELLA 42-2

Alterazioni senili del sistema dei neurotrasmettitori

TABELLA 43-1

Classificazione del dolore

TABELLA 43-2

Alcuni analgesici di supporto

TABELLA 44-1a

Mortalità per malattie cerebrovascolari nelle regioni italiane. Quozienti per 100

TABELLA 44-1b

Prevalenza degli accidenti cerebrovascolari in italia

TABELLA 44-2

Strategie di prevenzione dell’ictus nell’anziano

TABELLA 44-3

Sintomi e segni precoci di ictus

TABELLA 44-4

Strategie di prevenzione e trattamento delle complicanze dell’ictus

TABELLA 44-5

Segni di aterosclerosi dell’arteria carotide interna omolaterali alla lesione

TABELLA 44-6

Sintomi e segni di ischemia laterale bulbare

TABELLA 44-7

Sintomi e segni di aterosclerosi dell’arteria basilare

TABELLA 44-8

Sindromi lacunari

TABELLA 44-9

Segni di emorragia intracerebrale

TABELLA 44-10

Trattamento dell’ipertensione endocranica

TABELLA 45-1

Fattori valutati durante l’esame del linguaggio

TABELLA 45-2

Tipi di disordini del linguaggio

TABELLA 45-3

Obiettivi degli assistenti nella cura dei pazienti con afasia

TABELLA 46-1

Cause di tremore

TABELLA 46-2

Cause di parkinsonismo secondario

TABELLA 46-3

Farmaci antiparkinsoniani di uso comune

TABELLA 46-4

Possibili cause di corea

TABELLA 46-5

Cause di mioclono

TABELLA 47-1

Farmaci che possono alterare il sonno

TABELLA 47-2

Classificazione dell’insonnia

TABELLA 47-3

Igiene del sonno per migliorarne la qualità

TABELLA 47-4

Tipi di disturbi del ritmo circadiano del sonno

TABELLA 48-1

Caratteristiche della perdita ossea

TABELLA 51-1

Farmaci antiinfiammatori non steroidei e inibitori della ciclossigenasi

TABELLA 52-1

Criteri rivisti per la classificazione dell’artrite reumatoide (1987)

TABELLA 54-1

Classificazione eziologica delle malattie muscolari

TABELLA 54-2

Condizioni che causano sintomatologia muscolare nei pazienti anziani

TABELLA 54-3

Diagnosi differenziale della sintomatologia muscolare nell’anziano

TABELLA 54-4

Reperti elettrodiagnostici nelle lesioni che causano sintomatologia muscolare

TABELLA 56-1

Modificazioni dei piedi dovute all’invecchiamento

TABELLA 56-2

Linee guida per la cura dei piedi

TABELLA 57-1

Caratteristiche differenziali dell’iponatriemia

TABELLA 57-2

Cause di ipernatriemia nell’anziano

TABELLA 57-3

Cause di ipokaliemia nell’anziano

TABELLA 57-4

Cause di iperkaliemia nell’anziano

TABELLA 58-1

Cause di ipocalcemia nell’anziano

TABELLA 58-2

Cause di ipercalcemia nell’anziano

TABELLA 59-1

Acidosi metabolica nell’anziano

TABELLA 60-1

Sostanze che possono interferire con la funzione delle vitamine o dei minerali

TABELLA 60-2

Linee guida per il trattamento del deficit di vitamina B12

TABELLA 61-1

Conseguenze dell’iponutrizione proteico-energetica

TABELLA 61-2

Cause di iponutrizione proteico-energetica nell’anziano

TABELLA 61-3

Protocollo “scales” per la valutazione del rischio di malnutrizione nell’anziano

TABELLA 61-4

Confronto tra l’alimentazione con sondino nasogastrico e la nutrizione parenterale periferica

TABELLA 61-5

Strategie di assistenza per i soggetti con iponutrizione proteico-energetica residenti nelle strutture assistenziali

TABELLA 62-1

Complicanze dell’obesità nell’anziano

TABELLA 63-1

Disordini primitivi delle lipoproteine

TABELLA 63-2

Alcune cause di disordini secondari delle lipoproteine

TABELLA 63-3

Decisioni terapeutiche basate sui livelli di colesterolo ldl

TABELLA 63-4

Approccio a una dieta a basso contenuto din colesterolo e di grassi saturi

TABELLA 63-5

Dieta a gradini per il trattamento dell’ipercolesterolemia

TABELLA 63-6

Approccio pratico a una dieta a basso contenuto di colesterolo e di grassi saturi

TABELLA 64-1

Criteri per la diagnosi di diabete mellito nell’anziano

TABELLA 64-2

Fattori che influenzano la terapia del diabete nell’anziano

TABELLA 64-3

Caratteristiche dei farmaci antidiabetici orali

TABELLA 64-4

Durata dell’azione di preparazioni insuliniche

TABELLA 64-5

Sintomi e segni di ipoglicemia

TABELLA 65-1

Caratteristiche cliniche dell’ipertiroidismo nell’anziano

TABELLA 66-1

Confronto tra gli effetti dell’invecchiamento e il deficit ormonale

TABELLA 67-1

Tipi di farmaci che compromettono la risposta al calore

TABELLA 67-2

Farmaci che possono predisporre i pazienti all’ipotermia

TABELLA 67-3

Fattori di rischio per ipotermia

TABELLA 69-1

Classificazione delle anemie in base al volume corpuscolare medio

TABELLA 69-2

Alcuni farmaci che causano anemia emolitica

TABELLA 69-3

Farmaci che possono causare anemia aplastica

TABELLA 70-1

Stati di ipercoagulabilità

TABELLA 70-2

Fattori di rischio per la tromboembolia venosa

TABELLA 70-3

Stratificazione del rischio e strategie preventive per la tromboembolia venosa

TABELLA 70-4

Condizioni patologiche e sostanze che influenzano l’azione del warfarin

TABELLA 70-5

Fattori di rischio per emorragia grave conseguente a terapia fibrinolitica

TABELLA 71-1

Confronto tra le caratteristiche cliniche e di laboratorio delle sindromi mielodisplastiche e delle malattie mieloproliferative croniche

TABELLA 71-2

Cause di trombocitemia secondaria (reattiva)

TABELLA 71-3

Criteri diagnostici per la policitemia vera

TABELLA 71-4

Cause di eritrocitosi secondaria

TABELLA 71-5

Malattie associate a mielofibrosi

TABELLA 72-1

Teorie sull’aumento di incidenza del cancro con l’età

TABELLA 72-2

Raccomandazioni per lo screening tumorale nei pazienti anziani

TABELLA 72-3

Farmaci antineoplastici più recenti per la terapia del cancro nell’anziano

TABELLA 73-1

Stadiazione clinica della leucemia linfatica cronica

TABELLA 74-1

Stadiazione clinica del morbo di Hodgkin

TABELLA 74-2

Raccomandazioni terapeutiche per i pazienti con morbo di Hodgkin

TABELLA 74-3

Chemioterapia per il morbo di Hodgkin

TABELLA 74-4

Classificazione istologica dei linfomi non Hodgkin

TABELLA 74-5

Classificazione modificata dei linfomi non Hodgkin

TABELLA 74-6

Chemioterapia dei linfomi non Hodgkin

TABELLA 76-1

Farmaci antimicrobici raccomandati per le polmoniti specifiche

TABELLA 78-1

Riduzione della dispnea nei pazienti anziani affetti da broncopneumopatia cronica ostruttiva

TABELLA 80-1

Alcune pneumopatie interstiziali

TABELLA 81-1

Sistema tnm per la stadiazione del carcinoma polmonare

TABELLA 81-2

Sintomi e segni del carcinoma polmonare a diffusione locale e regionale

TABELLA 81-3

indice di performance secondo l’Eastern Cooperative Oncology Group

TABELLA 81-4

Indice di performance secondo Karnofsky

TABELLA 83-1

Rapporti tra i cambiamenti associati all’età e le patologie cardiovascolari

TABELLA 83-2

Cambiamenti della funzione cardiaca associati all’età

TABELLA 84-1

Procedure comunemente usate nella diagnosi della malattia coronarica

TABELLA 84-2

Tipi di test di provocazione

TABELLA 84-3

Complicanze dell’angiografia coronarica

TABELLA 85-1

Componenti della stratificazione del rischio nei pazienti con ipertensione

TABELLA 85-2

Terapia basata sulla stratificazione del rischio

TABELLA 85-3

Farmaci antiipertensivi orali

TABELLA 86-1

Cause di ipotensione ortostatica

TABELLA 88-1

Trattamento a lungo termine dopo l’infarto miocardico

TABELLA 90-1

profilassi antibiotica per l’endocardite batterica

TABELLA 90-2

Terapia antibiotica per l’endocardite batterica

TABELLA 91-1

Tachiaritmie e battiti ectopici

TABELLA 91-2

Classificazione dei farmaci anti-aritmici di vaughan williams

TABELLA 91-3

Bradiaritmie e disturbi di conduzione

TABELLA 92-1

Principali cause di insufficienza cardiaca

TABELLA 93-1

Segni diagnostici delle cause di sindrome dei piccoli vasi

TABELLA 95-1

Segni che suggeriscono una dissezione aortica

TABELLA 96-1

Fattori predittivi indipendenti di mortalità in pazienti anziani sottoposti a procedure cardiache

TABELLA 98-1

Malattie associate a sindrome nefrosica

TABELLA 98-2

Reperti di laboratorio che permettono di distinguere l'insufficienza renale acuta prerenale dalla necrosi tubulare acuta

TABELLA 99-1

Farmaci che possono causare o peggiorare l’incontinenza

TABELLA 99-2

Cause di incontinenza stabilizzata che originano dalle vie urinarie inferiori

TABELLA 99-3

Cause di nicturia

TABELLA 99-4

Diario minzionale esemplificativo di una persona incontinente

TABELLA 99-5

Farmaci per l'iperattività del detrusore

TABELLA 100-1

Fattori di rischio abituali per le infezioni delle vie urinarie nell'anziano

TABELLA 100-2

Criteri per l'utilizzo del cateterismo a lungo termine

TABELLA 101-1

Incidenza delle manifestazioni paraneoplastiche associate all'adenocarcinoma renale

TABELLA 101-2

Fattori di rischio associati al carcinoma vescicale

TABELLA 104-1

Farmaci che causano problemi orali nell’anziano

TABELLA 104-2

Farmaci che possono causare delle alterazioni gustative nell’anziano

TABELLA 105-1

Cause di disfagia orofaringea

TABELLA 105-2

Cause di disfagia esofagea

TABELLA 107-1

Trattamento della malattia diverticolare

TABELLA 107-2

Trattamento della colite ulcerosa

TABELLA 107-3

Trattamento della malattia di crohn

TABELLA 110-1

Condizioni che possono causare o peggiorare la costipazione

TABELLA 110-2

Farmaci che possono causare costipazione

TABELLA 110-3

Agenti usati per trattare la costipazione

TABELLA 110-4

Cause della diarrea negli anziani

TABELLA 110-5

Trattamento della diarrea

TABELLA 110-6

Cause di incontinenza fecale nell’anziano

TABELLA 111-1

Cause di malassorbimento nell’anziano

TABELLA 113-1

Tumori endocrini gastrointestinali

TABELLA 114-1

Possibili effetti dei farmaci sulla sessualità femminile

TABELLA 114-2

Possibili effetti dei farmaci sulla sessualità maschile

TABELLA 115-1

Farmaci che possono causare disfunzione erettile

TABELLA 115-2

Questionario per la valutazione del deficit androgenico negli uomini anziani

TABELLA 115-3

Cause di ipogonadismo

TABELLA 116-1

Modificazioni senili delle fasi della risposta sessuale nelle donne

TABELLA 117-1

Punteggio sintomatologico dell’american urological association per l’iperplasia prostatica benigna

TABELLA 117-2

Stadiazione del carcinoma della prostata

TABELLA 117-3

Classificazione delle prostatiti

TABELLA 117-4

Cause di balanite

TABELLA 118-1

Cause di sanguinamento postmenopausale

TABELLA 118-2

Stadiazione del carcinoma dell’endometrio

TABELLA 118-3

Stadiazione chirurgica del carcinoma dell’ovaio

TABELLA 120-1

Controindicazioni all’uso degli estrogeni in post-menopausa

TABELLA 121-1

Rischio di insorgenza o di morte per carcinoma della mammella nelle donne

TABELLA 121-2

Fattori di rischio per il carcinoma mammario

TABELLA 121-3

Linee guida per lo screening del carcinoma mammario nelle donne anziane

TABELLA 121-4

Sistema di stadiazione per il carcinoma mammario

TABELLA 121-5

Terapia sistemica del carcinoma mammario

TABELLA 122-1

Modificazioni strutturali cutanee

TABELLA 122-2

Perdita delle funzioni cutanee

TABELLA 123-1

Reazioni cutanee infiammatorie

TABELLA 123-2

Tumori cutanei benigni

TABELLA 123-3

Tipi di formulazioni dermatologiche topiche

TABELLA 123-4

Malattie cutanee parassitarie

TABELLA 123-5

Potenza relativa delle preparazioni corticosteroidee topiche rappresentative

TABELLA 124-1

Fattori di rischio per lo sviluppo di ulcere da pressione

TABELLA 124-2

Classificazione delle ulcere da pressione

TABELLA 124-3

Superfici di supporto

TABELLA 124-4

Medicazioni e agenti topici per le ulcere da pressione

TABELLA 125-1

prognosi per i pazienti con melanoma (tutti i tipi)

TABELLA 127-1

Farmaci utilizzati per trattare il glaucoma

TABELLA 127-2

Classificazione della retinopatia diabetica

TABELLA 127-3

Trattamento dell’emicrania

TABELLA 128-1

Cause comuni di perdita dell’udito

TABELLA 129-1

Cause di tinnito

TABELLA 131-1

Modificazioni senili dell’immunità cellulare

TABELLA 131-2

Modificazioni senili dell’immunità umorale

TABELLA 132-1

Alcuni agenti utilizzati per l’immunizzazione nelle persone anziane

TABELLA 133-1

Farmaci antimicrobici

TABELLA 134-1

Caratteristiche differenziali tra la demenza da HIV e il morbo di Alzheimer