cookies

Giornata europea degli antibiotici

Per molti decenni, gli antibiotici hanno curato infezioni potenzialmente letali. Negli ultimi anni, tuttavia, l’uso non corretto degli antibiotici ha provocato lo sviluppo e la diffusione di batteri resistenti.

Quando le persone contraggono infezioni causate da batteri resistenti, gli antibiotici non sono più efficaci e la malattia può protrarsi più a lungo o persino aggravarsi.

Consentire lo sviluppo della resistenza agli antibiotici costituisce una seria minaccia per la salute pubblica, perché i batteri resistenti possono diffondersi in una comunità.

La Giornata europea degli Antibiotici è un’iniziativa promossa dal Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie (ECDC), l’agenzia UE che mira a rafforzare le difese contro le malattie infettive.

Si tratta di un’iniziativa di sanità pubblica che si svolge ogni anno il 18 novembre e ha come obiettivo la sensibilizzazione sulla minaccia rappresentata dalla resistenza agli antibiotici, nonché sull’uso prudente degli antibiotici stessi.

L’uso prudente degli antibiotici può contribuire a fermare l’insorgenza dei batteri resistenti ed a mantenere l’efficacia degli antibiotici perché possano essere utilizzati dalle generazioni future.