cookies

Fin dagli esordi la nostra vocazione rimane l'innovazione


La penicillina, la streptomicina, la scoperta della clorfeniramina e della garamicina, i primi anti-infiammatori nati dalla sintesi del cortisone, tutti i farmaci capostipiti della terapia antiretrovirale, l'ivermectina, i primi trattamenti per il glaucoma, la fertilità e la contraccezione sono solo alcune delle scoperte determinanti per la medicina moderna che si sono realizzate nei nostri laboratori. La nostra abilità non risiede solo nella scoperta di farmaci innovativi, ma nella capacità di aprire una strada e nel coraggio di percorrerla fino in fondo. Le nostre terapie sono quasi sempre basate su meccanismi d'azione mai sperimentati prima che, alla fine, finiscono per cambiare i paradigmi di cura. Questo si traduce in un miglioramento per il paziente che ha a disposizione farmaci più efficaci e con minori effetti collaterali o farmaci complementari a quelli già a disposizione. Se il nostro passato ci riempie d'orgoglio, il futuro risveglia il nostro entusiasmo. Continuiamo a condurre ricerche su un ampio raggio di aree terapeutiche: cardiovascolare, diabete ed endocrinologia, neuroscienze, salute della donna, oncologia, immunologia, malattie infettive e respiratorie. E, recentemente, abbiamo allargato le nostre competenze anche ai farmaci biologici e biosimilari.