cookies

La vera innovazione nasce da una validata tradizione di ricerca, dall'eccellenza delle persone e dalla solidità degli investimenti

Ogni nuovo farmaco è il risultato di un lungo e rischioso processo di Ricerca & Sviluppo: affinché una singola molecola diventi un farmaco, uscendo, quindi, dai laboratori ed arrivando al paziente, è necessario testare fino a 10.000 possibili composti ed investire una cifra pari ad 2,6 miliardi di dollari. La vera innovazione nasce da una validata tradizione di ricerca, dall'eccellenza delle persone e dalla solidità degli investimenti.
Ogni anno, investiamo in attività di Ricerca & Sviluppo più di 7 miliardi di dollari, circa il 16 per cento del nostro fatturato. Per entità degli investimenti in R&S siamo la quinta Azienda al mondo in tutti i settori merceologici. Nessun'altra Azienda farmaceutica ha incrementato tali investimenti più di MSD.
Grazie all'impegno dei nostri 12.000 ricercatori, a tecnologie di prim'ordine e alla dedizione nel perseguire l'eccellenza scientifica, MSD è all'avanguardia nella scoperta e nello sviluppo di farmaci innovativi che hanno plasmato i paradigmi di cura e cambiato la storia della medicina.
La penicillina, la streptomicina, la scoperta della clorfeniramina e della garamicina, i primi anti-infiammatori nati dalla sintesi del cortisone, tutti i farmaci capostipiti della terapia antiretrovirale, l'ivermectina, i primi trattamenti per il glaucoma, la fertilità e la contraccezione sono solo alcune delle scoperte determinanti per la medicina moderna che si sono realizzate nei nostri laboratori.
Le nostre terapie sono quasi sempre basate su meccanismi d'azione mai sperimentati prima che, alla fine, finiscono per cambiare i paradigmi di cura. Questo si traduce in un miglioramento per il paziente che ha a disposizione farmaci più efficaci e con minori effetti collaterali o farmaci complementari a quelli già a disposizione.
La nostra Pipeline è tra le più promettenti del settore con oltre venti molecole in fasi ormai avanzate di sviluppo.

Solo nel nostro Paese vantiamo 91 diversi protocolli, avviati nel periodo 2008-2013, che hanno coinvolto 551 centri sul territorio e ben 5.700 pazienti.
In questo modo partecipiamo attivamente sulla strategia globale di ricerca della casa madre, focalizzandoci soprattutto su aree terapeutiche quali l'oncologia, la virologia, il diabete e l'acute care in ambito ospedaliero.
Questa vocazione scientifica ha fatto sì che, nell'agosto 2011, la prestigiosa rivista Forbes ci giudicasse la migliore Azienda di ogni tempo in termini di farmaci innovativi messi a disposizione del paziente, del medico e del farmacista: 87 nuove molecole approvate negli ultimi 60 anni. Nessuna altra Azienda ha saputo fare tanto. Anche per questo un'altra rivista, Fortune, ci ha nominato, nel suo rapporto 2010, la seconda Azienda farmaceutica tra le più ammirate al mondo.